rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Santa Lucia di Piave

Numeri record per le storiche Fiere di Santa Lucia: sfiorati i 35mila visitatori

Cifre incredibili per l'edizione numero 1356. La fiera dell'agricoltura quest'anno ha messo al centro il tema attualissimo dei fitofarmaci. Tra gli ospiti più illustri il Governatore Zaia

SANTA LUCIA DI PIAVE Sono numeri davvero impressionanti quelli che hanno sancito i primi due giorni delle storiche fiere di Santa Lucia di Piave. Code chilometriche hanno letteralmente paralizzato il piccolo comune trevigiano nel corso delle ultime ore.

Ricchissimo il programma di eventi ed incontri. Oltre 5.000 modelli di macchinari e attrezzature esposti, 400 aziende espositrici e un unico grande tema conduttore: quello dei fitofarmaci. Tra i tanti convegni interessanti tenutisi nelle scorse ore vanno segnalati senza dubbio quelli di Veneto Agricoltura per diffondere il bollettino delle colture erbacee, e quello organizzato dal Crea insieme ai Vivai Cooperativi Rauscedo sulla coltura della vite. Molti gli ospiti presenti e tantissime le autorità di spicco tra le bancarelle degli espositori: tra questi il Governatore del Veneto Luca Zaia accompagnato dal sindaco Szumski. Una proposta fieristica trasversale e completa, quella offerta dall'evento di Santa Lucia, che propone tutte le novità del mercato, i migliori prodotti e i servizi per l’agricoltura, la viticoltura, la frutticoltura, la zootecnica, le attività forestali e del settore delle energie rinnovabili. Un vero e proprio fiore all'occhiello del nostro territorio che avrà la sua chiusura nella giornata di lunedì 12 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numeri record per le storiche Fiere di Santa Lucia: sfiorati i 35mila visitatori

TrevisoToday è in caricamento