rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Piazzale Bartolomeo Burchiellati

Made in Italy, finanza sequestra oltre 12mila collanine e accessori

Gli articoli, esposti su un banco al mercato di piazza Burchiellati, erano privi delle indicazioni sulla provenienza e sulla loro composizione. Segnalato il venditore

Maxi sequestro di articoli di bigiotteria e accessori da parte della guardia di finanza di Treviso al mercato settimanale di piazza Burchiellati.

Le fiamme gialle hanno ritirato dal commercio oltre 12mila pezzi, tra collanine, braccialetti, orecchini e accessori di abbigliamento di origine asiatica, sprovvisti di qualsiasi informazione circa la provenienza e i materiali di produzione e, quindi, non conformi alla normativa sulla tutela dei consumatori.

Il titolare dello stand sul quale erano esposti gli articoli, un 30enne pakistano, è stato segnalato dalla finanza per violazione delle disposizioni del Codice del Consumo, per le quali è prevista una sanzione amministrativa che può superare i 30mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Made in Italy, finanza sequestra oltre 12mila collanine e accessori

TrevisoToday è in caricamento