Rifiuti, bottiglie, resti di un falò: incivili sul greto del Piave

L'area interessata, già ripulita, si trova lungo il greto in zona Colfosco-Sant'Anna e sarebbe stato il luogo scelto per un festino a base di alcool

SUSEGANA Un festino a base di alcool, con tanto di falò a pochi passi dalla riva del fiume Piave: questo quanto avvenuto negli ultimi giorni a Colfosco. A denunciare l'episodio è l'associazione storico-culturale "Il Piave".

"Ci segnalano -si legge sulla pagina Facebook "Il Piave"- che alcuni baldi giovani (per non usare termini dispregiativi), si sono divertiti a deturpare il nostro fiume sacro durante una festa lungo il greto in zona Colfosco-Sant'Anna vicino ai ponti romani!!, fortunatamente l'area è gia stata ripulita. Un ringraziamento va a queste persone, che si prendono a cuore il problema; visto che le istituzioni tralasciano. Grazie ragazzi!".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Incidente mortale mentre sta andando a lavoro, muore padre di due bimbe

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento