rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Follina

Follina, nasce il nuovo impianto di depurazione delle acque

Nel 2017 sarà costruito un nuovo impianto all'avanguardia che raggiungerà una potenzialità di depurazione di 7.500 abitanti dei Comuni di Follina, Cison di Valmarino e Miane

FOLLINA E’ stato approvato il progetto definitivo di Alto Trevigiano Servizi per la costruzione del nuovo depuratore di Follina e della rete di fognatura nera che colletterà le utenze al depuratore stesso. I lavori del primo stralcio partiranno nel 2017 e avranno una durata di circa 15 mesi. La prima fase di realizzazione vedrà la costruzione di tutte le opere in cemento armato necessarie alla depurazione, come la stazione di sollevamento, le vasche dei pretrattanti, del processo biologico, del sedimentatore secondario, della disinfezione e dell’ispessitore. Tali opere permetteranno una potenzialità di depurazione pari a 5.000 abitanti ma saranno già predisposte per l’ampliamento futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follina, nasce il nuovo impianto di depurazione delle acque

TrevisoToday è in caricamento