menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fondazione Cassamarca vende il caseificio di Cavaso del Tomba

La Fondazione, ancora in ristrettezze economiche, è stata costretta a lasciare l'attuale complesso del caseificio ad una cooperativa agricola

CAVASO DEL TOMBA - La crisi economica continua a farsi sentire per la Fondazione Cassamarca, che ancora una volta si vede costretta ad alienare un immobile di propria proprietà per rientrare di liquidità.

A farne le spese questa volta il complesso che ospita il caseificio di Cavaso del Tomba, venduto alla società agricola cooperativa "Pedemontana San Pio X" per circa due milioni di euro. Il caseggiato era stato acquisito sette anni fa e lasciato in affitto all'attuale acquirente che poteva godere anche dei macchinari e degli strumenti necessari per la produzione di latticini e altri prodotti locali. Apparecchiature però non rientrate nella vendita effettuata.

A darne notizia il presidente di Fondazione Cassamarca, Dino De Poli, il quale dichiara che contestualmente alla vendita è stata costituita una società partecipata da entrambi i soggetti con il fine di valorizzare l'ambito agroalimentare e turistico della Pedemontana del Grappa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento