menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandra Gazzola

Alessandra Gazzola

Trasporti: "La Regione non eroga i fondi". Treviso stanzia due milioni

L'assessore di Treviso Alessandra Gazzola: "Le scelte sono due: o lasciamo i cittadini a piedi o suppliamo alle mancanze della Regione"

TREVISO — “Le scelte sono due: o lasciamo i cittadini a piedi o suppliamo alle mancanze della Regione che ad oggi non ha ancora erogato le risorse da destinare al servizio di trasporto pubblico locale”. È duro l’intervento dell’assessore al bilancio del Comune di Treviso, Alessandra Gazzola, che attacca la Regione accusandola di non aver garantito i fondi necessari per il trasporto pubblico.

“A questo punto Comune e Provincia di Treviso hanno deciso di anticipare a Mom il pagamento del 95 per cento delle mensilità da luglio a ottobre del 2014 a titolo di acconto” sottolinea l’assessore. Il Comune di Treviso avrebbe concesso all’azienda di Mobilità di Marca quasi due milioni di euro a titolo di corrispettivo per il servizio di Tpl già effettuato nell’ultimo quadrimestre. “Non si tratta della prima volta – continua Gazzola -: l'amministrazione comunale aveva infatti anticipato all’azienda di trasporti, nel mese di giugno, anche le mensilità del quadrimestre precedente. Come è accaduto per le risorse destinate alla sicurezza, ora praticamente azzerate, ancora una volta il Governatore Luca Zaia e la sua giunta fanno ricadere sulle spalle dei cittadini la loro incapacità di gestire in modo efficiente i fondi pubblici”. Solo lo scorso settembre, però, la Regione aveva assegnato dieci milioni di euro alle aziende di trasporto dei capoluoghi di provincia da investire nel 2015. Solo a Mom erano andati quasi 700mila euro per l’acquisto di nuovi autobus ecologici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento