Grave incidente sul lavoro in un cantiere, ferito operaio trevigiano

L'episodio è avvenuto a Fontanafredda in mattinata. Un 56enne di Codognè è stato schiacciato da un manufatto in acciaio di mezza tonnellata che era sollevato da una gru

Sul posto intervenuto il Suem 118, foto archivio

Grave incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì, in un cantiere edile di Fontanafredda, in provincia di Pordenone. A restare ferito un operaio di 56 anni, di Codognè. L'operaio, dipendente di un'azienda di Conegliano, è rimasto schiacciato da un manufatto in acciaio, dal peso di circa mezza tonnellata, che stava sollevando con una gru. Il manufatto, dopo essersi improvvisamente sganciato dai fermi, lo ha travolto, schiacciandolo. Il ferito è stato trasferito d'urgenza presso il pronto soccorso dell'ospedale di Pordenone e non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i tecnici del nucleo Spisal e i carabinieri che ora indagano sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento