Grave incidente sul lavoro in un cantiere, ferito operaio trevigiano

L'episodio è avvenuto a Fontanafredda in mattinata. Un 56enne di Codognè è stato schiacciato da un manufatto in acciaio di mezza tonnellata che era sollevato da una gru

Sul posto intervenuto il Suem 118, foto archivio

Grave incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì, in un cantiere edile di Fontanafredda, in provincia di Pordenone. A restare ferito un operaio di 56 anni, di Codognè. L'operaio, dipendente di un'azienda di Conegliano, è rimasto schiacciato da un manufatto in acciaio, dal peso di circa mezza tonnellata, che stava sollevando con una gru. Il manufatto, dopo essersi improvvisamente sganciato dai fermi, lo ha travolto, schiacciandolo. Il ferito è stato trasferito d'urgenza presso il pronto soccorso dell'ospedale di Pordenone e non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i tecnici del nucleo Spisal e i carabinieri che ora indagano sulla vicenda.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento