Grave incidente sul lavoro in un cantiere, ferito operaio trevigiano

L'episodio è avvenuto a Fontanafredda in mattinata. Un 56enne di Codognè è stato schiacciato da un manufatto in acciaio di mezza tonnellata che era sollevato da una gru

Sul posto intervenuto il Suem 118, foto archivio

Grave incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì, in un cantiere edile di Fontanafredda, in provincia di Pordenone. A restare ferito un operaio di 56 anni, di Codognè. L'operaio, dipendente di un'azienda di Conegliano, è rimasto schiacciato da un manufatto in acciaio, dal peso di circa mezza tonnellata, che stava sollevando con una gru. Il manufatto, dopo essersi improvvisamente sganciato dai fermi, lo ha travolto, schiacciandolo. Il ferito è stato trasferito d'urgenza presso il pronto soccorso dell'ospedale di Pordenone e non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i tecnici del nucleo Spisal e i carabinieri che ora indagano sulla vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento