rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Fonte / Via Fara

Misteriosa aggressione in pizzeria, dipendente 40enne salvata dall'arrivo di un fornitore

L'episodio nella prima mattinata di oggi, 14 maggio, alla pizzeria La Rocca di via Fara, a Fonte. La donna è stata prima minacciata e poi malmenata: ha riportato alcune lievi contusioni al collo e ad un fianco. I carabinieri indagano per identificare l'uomo, subito scappato a piedi

Misteriosa aggressione nella prima mattinata di oggi, 14 maggio, all'interno della pizzeria La Rocca di via Fara, a Fonte. Una dipendente dell'attività, una donna di circa 40 anni, è stata minacciata da uno sconosciuto che ha cercato di aggredirla mentre questa stava per aprire l'attività. La pronta reazione della donna e l'arrivo in quel momento di un fornitore del locale ha costretto alla fuga l'aggressore che si è allontanato a piedi nelle vie circostanti. La barista, assistita dai sanitari del Suem 118 e dai Carabinieri intervenuti, è stata medicata: fortunatamente ha riportato soltanto alcune lievi contusioni al collo e ad un fianco. I militari della Compagnia di Castelfranco Veneto indagano ora sulla vicenda per chiarirne i contorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteriosa aggressione in pizzeria, dipendente 40enne salvata dall'arrivo di un fornitore

TrevisoToday è in caricamento