menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scritte inneggianti all'Isis, striscione di Forza Nuova: "Benvenuti"

Erano comparse nel sottopasso ferroviario di via Martini a Postioma. Il movimento lancia l'allarme: "Le scritte non possono essere considerate una ragazzata"

TREVISO La sezione trevigiana di Forza Nuova ha deciso di rispondere alle scritte inneggianti lo stato islamico, comparse negli scorsi giorni sul cavalcavia ferroviario di via Martini a Postioma di Paese , con uno striscione recitante: "Benvenuti... Vi stavamo aspettando".

Il gesto è stato spiegato da una nota del movimento: "Questo striscione serva da monito per chi crede che siamo un popolo ignavo. Le scritte, probabilmente opera di qualche migrante di seconda generazione non possono essere considerate una ragazzata vista la presa che ha il fondamentalismo islamico sui giovani stranieri, come dimostrato dagli attentati di Parigi e Bruxelles. A questi noi rispondiamo che non abbiamo paura, sentimento che non ci appartiene, e che dove credono di trovare terreno fertile per le loro idee troveranno solo una solida resistenza."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Finisce fuori strada con l'auto, ferito un 29enne

  • Attualità

    Covid, 326 nuovi positivi e altri due decessi nella Marca

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento