menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti, blitz di Forza Nuova: cartelli nelle sedi delle cooperative

Cartelli non solo alla Caritas di Treviso, ma anche alla sede di: Alternativa, Servire, Acsi Onlus (associazione culturale senegalesi in Italia)

TREVISO Blitz dei militanti della sezione trevigiana di Forza Nuova per manifestare dissenso verso le cooperative che si occupano dell’accoglienza dei migranti. Tra queste, la Caritas. I militanti hanno affisso alcuni manifesti davanti alle loro sedi recitanti: "Traditori del popolo italiano".

Cartelli anche alla sede di: Alternativa, Servire, Acsi Onlus (associazione culturale senegalesi in Italia). "Questi enti si sono macchiati di crimini contro il popolo italiano" afferma Giacomo Sirena, segretario provinciale di Forza Nuova. "I soldi destinati a queste cooperative affamano ancora di più il nostro popolo, il quale si vede negare ogni aiuto sociale, e arricchiscono chi specula su chi non ha nulla. Il sangue di cui è sporca la nostra bandiera nazionale è quello degli imprenditori morti, uccisi da uno stato che ha saputo solo pretendere e mai aiutare, e quello di chi di immigrazione è morto direttamente come la coppia siciliana la cui sorte è stata tristemente raccontata dalla cronaca nera. Non è possibile tollerare che queste associazioni esistano ancora e trovino tutela nel nostro sistema giuridico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento