Il grazie del sindaco Andretta a Endris: «E' stato un eroe»

Il 34enne sarà premiato dall'amministrazione di Vedelago ma anche da quelle di Volpago, dove vive, e Trevignano, dove è cresciuto

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

In merito all’incendio divampato all’alba di oggi presso un’abitazione di Fossalunga di Vedelago si fa presente che già in mattinata il sindaco, Cristina Andretta, assieme al vicesindaco, Marco Perin, e agli assessori Giorgio Marine Roberto Nicoletti, si sono recati in sopralluogo in via Montello per accertarsi delle condizioni di salute dei residenti.

Appurato lo stato di salute e il prezioso contributo dato dal giovane Endris Borsato – originario di Trevignano e residente a Volpago del Montello – che ha allertato i soccorsi e messo in salvo i tre fratelli residenti nell’abitazione, l’amministrazione intende sottolineare il grande gesto di altruismo con un riconoscimento ufficiale. Borsato sarà celebrato il prossimo 9 giugno alle 20.30 in occasione della prima edizione de “Il meglio che c’è” la manifestazione promossa dall’amministrazione vedelaghese con l’intento di premiare gli studenti che si sono distinti per merito e gli atleti che hanno raggiunto ottimi traguardi sportivi. In quell’occasione un riconoscimento sarà consegnato anche a Borsato quale bell’esempio di generosità che si è prodigato non sono allertando i soccorsi, ma anche mettendo in salvo i residenti nell’abitazione.

Potrebbe Interessarti

  • Bici gettata al passaggio del Giro, il video del gesto di follia

  • Treviso, Roncade, Olmi, Silea, Merlengo: perchè si chiamano così?

  • Treviso si sveglia all'alba per le vie del centro con la "5 alle 5"

  • I fratelli Stella: «Addolorati e vicini alla famiglia di Alessandro Sartor»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento