Cronaca

Foto hard della fidanzata 15enne per comprare la cocaina

Condannati due ragazzi, spacciatori, per detenzione di materiale pedopornografico. Settemila euro di risarcimento e condanna a due mesi

TREVISO Le foto di quella ragazzina erano la “moneta di scambio”. Questa volta non si trattava del classico ricatto online, che prevede il pagamento di una somma di denaro con la promessa di non diffondere le immagini. Era stato il suo fidanzato ad averle inviate agli spacciatori in cambio della cocaina.

E a finire nei guai sono stati proprio i due pusher che mercoledì sono stati condannati a due mesi con la sospensione condizionale della pena,  al pagamento di 1.200 euro di multa, a un risarcimento di settemila euro nei confronti della ragazzina e al pagamento di 2.700 euro di spese legali.

Tutto era cominciato quando la ragazzina, di soli 15 anni, come scrivono i quotidiani locali, si era scattata alcune foto hot insieme al fidanzato che le aveva quindi inviate a due ragazzi, i due che poi sono stati condannati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto hard della fidanzata 15enne per comprare la cocaina

TrevisoToday è in caricamento