rotate-mobile
Cronaca Centro / Via San Nicolò, 42

Gli rubano la bici, lui pubblica le foto dei ladri su Facebook

Il furto nella serata di mercoledì 27 aprile, sui social l'appello dell'avvocato trevigiano Vittorio Titotto: «Se qualcuno dovesse riconoscerli o vedere la bici rubata, mi telefoni». Indaga la polizia locale

Sono in aumento i furti di biciclette e monopattini a Treviso. Tra gli ultimi casi segnalati alla polizia locale c'è anche quello subito dall'avvocato trevigiano Vittorio Titotto, residente a San Nicolò. Mercoledì sera, 27 aprile, due ragazzini ben vestiti si sono avvicinati alla city bike dell'avvocato e gliel'hanno rubata dopo aver scassinato il lucchetto. Il furto è stato ripreso per intero dalle videocamere della zona ed è qui che scatta la notizia perché Titotto, comprensibilmente amareggiato per il furto subito, ha pubblicato le foto dei due ladri sul suo profilo Facebook chiedendo ai suoi contatti di aiutarlo a rintracciarli insieme alla bici.

bici-rubata-2

In poche ore l'appello ha fatto il giro della Rete tra i residenti del centro, sollevando anche qualche polemica sulla privacy e la decisione di pubblicare le immagini dei due giovani, quasi sicuramente minorenni. «I due fotogenici eroi responsabili del fatto sono stati ben ripresi dalle telecamere. Vi prego di condividere il post, se qualcuno dovesse riconoscerli o vedere la bici rubata mi contatti» ha scritto l'avvocato. Oltre un centinaio le condivisioni in poche ore ma, ad oggi, non c'è stato nessun avvistamento. Titotto ha denunciato il furto alla Questura ma al momento dell'elegante bicicletta sembra essersi persa ogni traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano la bici, lui pubblica le foto dei ladri su Facebook

TrevisoToday è in caricamento