rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

"Di chi è questa fotocamera?", caccia al proprietario sul web

Un ragazzo trevigiano ha rinvenuto in treno una Panasonic Lumix e si è messo alla ricerca del proprietario attraverso un annuncio su Facebook

TREVISO - "Di chi è questa fotocamera?". Questo l'annuncio postato su Facebook da parte di un ragazzo trevigiano, Federico Betti, che domenica 6 aprile ha rinvenuto una fotocamera Panasonic Lumix sul sedile del treno della linea Udine - Venezia". La speranza è che, condividendo gli scatti sul social network, riesca a risalire al proprietario.

Si tratta di immagini scattate durante alcune uscite di trekking in montagna tra il 19 settembre 2013 e il 3 gennaio 2014 nelle Dolomiti bellunesi. "Al di là del valore materiale - scrive Federico - credo che la persona che l'ha smarrita (verosimilmente un signore/a sui sessant'anni, appassionato/a di fotografia, trekking e uscite tra amici che vive tra Udine, Pordenone, Conegliano, Treviso e Mogliano) abbia un valore affettivo e perciò chiedo a chi ha tra i propri amici degli appassionati di fotografia e di montagna che frequentano le Dolomiti Bellunesi o chi semplicemente vuole partecipare a questo tentativo di condividere questo album". 

Il trevigiano ha caricato le fotografie sulla sua pagina nella speranza che, con le condivisioni, si riesca a risalire al proprietario. "Oltre a fare cosa gradita al proprietario questo è anche un per modo per mettere alla prova le potenzialità di Facebook e di scoprire se può essere utile anche per fini un po' più nobili rispetto a quelli per cui solitamente viene utilizzato" scrive il ragazzo.

Se qualcuno dovesse riconoscere le persone in foto, aggiunge Federico, può inviare un'email a fotocamerasmarrita@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Di chi è questa fotocamera?", caccia al proprietario sul web

TrevisoToday è in caricamento