menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Francesca è tornata dal Congo, ma senza il bimbo

E' tornata anche Francesca dal Congo, qualche giorno dopo il suo compagno, che aveva fatto rientro per motivi di lavoro in anticipo.

E' tornata anche Francesca dal Congo, qualche giorno dopo il suo compagno, che aveva fatto rientro per motivi di lavoro in anticipo. Ma il bimbo non c'è. "Francesca è particolarmente provata dal viaggio di rientro e dall'aver dovuto lasciare a Kinshasa il loro piccolo di 14 mesi, dopo aver vissuto con lui per quasi due mesi", riferisce Marco. I due erano rimasti bloccati perchè secondo la polizia di frontiera la documentazione per l'adozione sarebbe stata contraffatta. 

Al suo rientro Marco aveva riferito: “Ora assecondiamo le volontà e le disposizioni delle autorità congolesi che hanno garantito, anche alla delegazione italiana scesa lo scorso 26 Dicembre, di effettuare con una certa urgenza i  controlli e le verifiche delle pratiche adottive. Speriamo che tali controlli siano eseguiti nel più breve tempo possibile, quindi entro qualche mese e non un anno come avevano dichiarato il mese scorso. Confidiamo nell’operato della delegazione congoleseche nei prossimi giorni arriverà in Italia e nei contatti diplomatici instaurati dai nostri rappresentanti ministeriali.  Purtroppo non ci saremmo mai aspettati una situazione simile, ma ora speriamo che tutto possa risolversi positivamente e presto.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento