rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Conegliano

Ragazzini tentano la fuga verso Napoli, fermati a Firenze

Due giovani di 12 e 14 anni di Conegliano hanno preso il treno per raggiungere il capoluogo. Ai genitori hanno detto di avere il doposcuola

CONEGLIANO - Dovevano fermarsi a scuola per fare i compiti, in realtà avevano organizzato una vera e propria fuga. Due ragazzini di Conegliano di 12 e 14 anni sono stati bloccati dalle forze dell'ordine a Firenze. Erano diretti verso Napoli, ma non sono riusciti ad arrivarci. 

Ai loro familiari hanno detto che avrebbero avuto il doposcuola nel pomeriggio, perciò non sarebbero tornati a casa. In realtà i due avevano pianificato di raggiungere la Campania e di essere ospitati dalla nonna di uno di loro. Non sono riusciti ad attraversare l'Italia.

Hanno preso il treno, credevano di avercela fatta ma, una volta in Toscana, sono dovuti tornare indietro. Arrivati a Firenze, la polizia ferroviaria li ha rintracciati e riportati a casa. I genitori li aspettavano al Commissariato di Conegliano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini tentano la fuga verso Napoli, fermati a Firenze

TrevisoToday è in caricamento