menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge all'alt della polizia: era senza patenze, assicurazione e revisione

Pizzicato a Cimadolmo un 30enne indiano residente nel pordenonese. Non aveva mai preso la patente e "mai se ne era preoccupato"

CIMADOLMO Quando ha visto una pattuglia se l’è svignata. D’altronde non aveva mai conseguito la patente e in più la macchina non era assicurata e non aveva fatto nemmeno la revisione. Ha completamente «snobbato» l’alt che gli avevano intimato i vigili e si è dato alla fuga. Una fuga breve perché poco più tardi è stato rintracciato.

E così S.P., indiano di 30 anni residente a Pasiano di Pordenone, è finito nei guai dopo che il sistema Targa System (un particolare dispositivo che rileva le auto che circolano senza assicurazione) lo aveva pizzicato lungo via Papadopoli a Cimadolmo. Gli agenti della polizia locale del corpo intercomunale di Cimadolmo, Ormelle e San Polo di Piave lo hanno seguito verso il centro, direzione in cui stava fuggendo a bordo della sua Fiat Punto.

I vigili hanno diramato le ricerche e un’ora più tardi l’uomo è stato individuato a Colfrancui. I controlli hanno permesso di accertare che il 30enne non aveva mai preso la patente e, come avrebbe detto, «mai se ne era preoccupato». Durante le verifiche il giovane si trovava in macchina con altri due connazionali. Oltre alle sanzioni per mancanza di revisione e assicurazione, che hanno portato alla confisca del mezzo, l’uomo è stato anche denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento