Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Il fumetto lo leggi anche al bar… ma sulle macchine da caffe’

Astoria celebra la sinergia tra arte e caffè al Treviso Comic Book Festival con il progetto #AstoriaComics

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il fumetto finisce sulle macchine per caffè espresso professionali. È l'idea che ha avuto Astoria, azienda trevigiana leader nella produzione di queste apparecchiature per bar, che ha chiesto agli illustratori Nicola Ferrarese (co-direttore del Treviso Comic Book Festival), Claudio Bandoli, Paolo Gallina ed Eleonora Antonioni di decorare le proprie macchine top di gamma Plus4Champions, con le strisce a fumetti.

Queste opere originali si potranno ammirare dal 26 al 27 settembre nella mostra #AstoriaComics, allestita presso gli spazi della mostra mercato del Treviso Comic Book Festival, il festival internazionale di fumetto e di illustrazione in programma dal 24 al 27 settembre.

Presso il corner Astoria esperti baristi "illustreranno" anche con personaggi dei fumetti i cappuccini, secondo le tecniche della latte art, e condividendo con il pubblico i segreti del mestiere. Per i più piccoli saranno a disposizione speciali stencil ispirati al mondo dei comics e la possibilità di esprimere la propria creatività con l'aiuto degli artisti in pausa caffè.

Il progetto di coinvolgere 4 illustratori per reintepretare la livrea della macchine Astoria si lega all'occasione delle finali mondiali dei campionati World Latte Art e World Coffee in Good Spirits Championship 2015, dove le macchine da caffè Plus4Champions sono state utilizzate dei migliori baristi al mondo in gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fumetto lo leggi anche al bar… ma sulle macchine da caffe’

TrevisoToday è in caricamento