menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un migliaio al funerale di Elena Brunello a Cordignano

Una folla di persone ha salutato per l'ultima volta la 18enne travolta e uccisa da un'auto davanti al Mamilla a Conegliano: "Un vuoto dentro"

Una folla venerdì pomeriggio si è ritrovata a partecipare al funerale di Elena Brunello, la 18enne di Cordignano travolta e uccisa da un’auto nella notte tra sabato e domenica all’uscita del Mamilla di Conegliano. Più di mille persone l’hanno salutata per l’ultima volta nella chiesa arcipretale.

Una cerimonia silenziosa, tutti stretti nel dolore hanno osservato il cartellone con le foto che ritraevano Elena insieme agli amici. Scritte come “La vita è un brivido che vola via”, su cui tutti si sono soffermati. Il parroco don Piergiorgio l’ha salutata: “Elena è andata oltre, dove arriva la speranza”, ha detto durante l’omelia.

E poi un saluto da parte dei compagni di scuola: “Avevamo parlato insieme a lei qualche giorno fa di cosa avremmo fatto in futuro, abbiamo un vuoto dentro”, hanno detto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento