Marina muore insieme al bimbo che aveva in grembo: mercoledì il funerale

Le esequie della 37enne, deceduta a causa di un aneurisma a pochi giorni dal parto, si terranno il 23 dicembre alle ore 14.30 presso la chiesa di San Biagio di Callalta

Marina Lorenzon

Le esequie di Marina Lorenzon, la 37enne deceduta nel pomeriggio dello scorso 15 dicembre a causa della rottura di un aneurisma congenito a pochi giorni da quello che sarebbe stato il suo primo parto, si terranno il 23 dicembre alle ore 14.30 presso la chiesa di San Biagio di Callalta, città dove la donna era tornata a vivere dopo alcuni anni passati all'estero per lavoro. Alla cerimonia funebre parteciperanno il sindaco Alberto Cappelletto e tantissimi amici della famiglia che fin da subito si sono stretti intorno al marito e ai genitori in questo momento di dolore. Una tragedia, quella della perdita di Marina, acuita anche per la morte del bambino che portava in grembo e che d'ora in avanti riposerà per sempre a fianco della sua sua mamma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento