Morte di Alessandro Sartor: fissata la data dei funerali e la Pro Loco apre una raccolta fondi

Le esequie si terranno martedì alle ore 15.30 presso la chiesa parrocchiale di Tovena

A Cison di Valmarino è ormai tutto pronto per l'ultimo saluto ad Alessandro Sartor, il caporeparto di 45 anni morto a causa di un infarto nei pressi del "Bakaro" di Tovena, a poche ore dal passaggio del Giro d'Italia 2019 e dopo aver sedato una rissa avvenuta poco prima all'interno del locale. Ecco allora che sabato alle ore 20, alla chiesa parrocchiale di Tovena, verrà recitato il Santo Rosario in sua memoria, mentre le esequie si terranno martedì alle ore 15.30. Nel frattempo, la Pro Loco di Tovena e la famiglia Sartor si sono attivate per una raccolta fondi da devolvere per le necessità della comunità. Per coloro che volessero effettuare una donazione, possono versare la cifra pensata sul conto corrente della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi, filiale di Follina, intestatndo il tutto a “Pro Loco di Tovena- Ale con noi” al seguente Iban: (IT06X0890461680020000002461).

Per la Pro Loco di Tovena Ale è stato tante cose...un socio, un collaboratore prezioso e finanche il presidente...ma soprattutto, x noi come x ogni tovenese è stato un amico disponibile, sincero e spassoso, che non potremmo mai dimenticare...Grazie di tutto Ale...è stato un onore e un piacere condividere il nostro cammino con te!  Averti perso ci ha sconvolto, ma dobbiamo ringraziare x il tempo, pur troppo breve, che sei stato con noi. Sarai comunque sempre nei nostri cuori. Fa buon viaggio...Ciao Ale!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Maltempo, albero cade e travolge un'auto: vigilante ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento