Fungaiolo disperso in Cansiglio, ritrovato da un soccorritore

Lunedì 28 settembre il Soccorso Alpino delle Prealpi Trevigiane e dell'Alpago si era mobilitato per cercare un 83enne di Cordignano sparito alla ricerca di funghi

Cestino di funghi (Immagine d'archivio)

Si sono risolte nel migliore dei modi le ricerche di un 83enne residente a Cordignano, uscito a funghi con un amico nella zona di Crosetta in Cansiglio. Dopo essersi separati, il fungaiolo trevigiano aveva fatto perdere le sue tracce. L'amico che era insieme a lui è salito sulla Piana del Cansiglio in cerca di copertura telefonica per dare l'allarme.

Sul posto c'era casualmente un soccorritore ed è stato attivato il 118, che ha allertato il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane e dell'Alpago. Fortunatamente una ventina di minuti più tardi un altro soccorritore, che stava salendo in macchina per prendere parte alla ricerca, ha incrociato sulla strada il fungaiolo e lo ha riaccompagnato dall'amico. L'allarme è così rientrato nel pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento