Cronaca

Va a funghi e perde la vita: trovato morto un 66enne di Follina

Nel pomeriggio di lunedì erano scattate le ricerche dell'uomo, di 66 anni, dopo la denuncia di scomparsa presentata dai familiari

FOLLINA È stato trovato privo di vita, probabilmente a causa di un malore, un cercatore di funghi, il cui mancato rientro aveva fatto scattare le ricerche nei boschi di Farrò. Dopo averlo atteso invano a casa, i parenti avevano iniziato a cercare G.C., 66 anni, di Follina, nel primo pomeriggio fino a segnalarne la scomparsa ai carabinieri di Cison di Valmarino.

Alle 18 circa la richiesta di intervento al Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane. sul posto con una decina di soccorritori e il Centro mobile di coordinamento assieme a vigili del fuoco e carabinieri. La perlustrazione delle squadre si è concentrata nei luoghi abitualmente frequentati dall'uomo, un centinaio di metri sopra l'abitato, finché in un pendio tra gli alberi ne è stato purtroppo individuato il corpo, poco prima delle 20.

La salma è stata ricomposta e imbarellata, per essere sollevata con un paranco per una decina di metri sul limitare del bosco, da dove è stata trasportata a spalla per 200 metri alla jeep, e da lì al carro funebre sulla strada. Era presente anche personale del Suem con l'automedica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a funghi e perde la vita: trovato morto un 66enne di Follina

TrevisoToday è in caricamento