rotate-mobile
Cronaca Montebelluna / Via San Gaetano, 243

Ladri alla Pro-Shop Rossignol, trovato il furgone utilizzato per il colpo

Era stato abbandonato in un cantiere della Pedemontana. All'interno solo pochi capi tra quelli rubati dal punto di vendita di Montebelluna. Indagano i carabinieri

I carabinieri di Montebelluna sono alla ricerca dei ladri che, nella scorsa notte, dopo aver rubato un furgone Fiat Scudo alla Bdm di Trevignano, sono riusciti a svaligiare anche il punto vendita "Pro-Shop Rossignol" a Montebelluna, fuggendo con attrezzature da sci e capi d'abbigliamento per un valore di quasi 200mila euro.

Difficile stabilire l'ora esatta del furto visto che i ladri sono riusciti a manomettere l'impianto di videosorveglianza. L'allarme del negozio era scattato ma, quando la vigilanza è intervenuta sul posto non ha trovato nessuno. Entrati dal cancello principale, i ladri hanno usato una porta secondaria, antipanico, per fare irruzione nel punto vendita. Una volta all'interno hanno potuto portar via sci, tute, scarponi e molta altra attrezzatura tecnica per un valore stimato di quasi 200mila euro. Il furgone rubato è stato trovato nelle scorse ore all'interno di un cantiere della superstrada Pedemontana. All'interno erano stati lasciati solo qualche scarpone e alcune paia di sci. Gli autori del colpo sono ancora a piede libero, mentre proseguono le indagini dei militari dell'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri alla Pro-Shop Rossignol, trovato il furgone utilizzato per il colpo

TrevisoToday è in caricamento