rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Cappella Maggiore

Cappella Maggiore, decine di furti in casa: spariti gioielli e denaro

Furti in serie tra sabato 25 settembre e domenica pomeriggio, nella frazione di Anzano. I ladri sono riusciti a fuggire attraverso i campi, raffica di segnalazioni da parte dei residenti

Ladri in azione nell'ultimo fine settimana ad Anzano, frazione di Cappella Maggiore. Una decina i furti in casa messi a segno tra sabato 25 e il pomeriggio di domenica 26 settembre.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", le vie più colpite sono state Molinera, Cal del Sabbion e Santa Apollonia. Gioielli e alcune migliaia di euro in contanti il bottino racimolato dai malviventi, fuggiti attraverso i campi della zona. Sabato sera una residente di Via Molinera era uscita insieme al figlio per andare a trovare il padre ricoverato in ospedale a Conegliano. Al ritorno, verso le ore 19, l'amara sorpresa: i ladri erano entrati in casa dopo aver forzato la finestra del bagno, mettendo sottosopra tutto quello che si erano trovati davanti. Gioielli e circa mille euro in contanti il bottino finale a cui vanno aggiunti i danni lasciati dal loro passaggio. Non contenti, i malviventi hanno colpito anche un'altra abitazione della zona, rubando un orologio in oro custodito all'interno di una vetrinetta con fucili da caccia che non sono stati rubati. Colpi molto simili anche in via Cal del Sabbion e in via Santa Apollonia. Le forze dell'ordine sono sulle tracce dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappella Maggiore, decine di furti in casa: spariti gioielli e denaro

TrevisoToday è in caricamento