menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba portafogli in discoteca, 19enne scoperto e arrestato

Due i furti attribuibili a lui domenica notte in un locale a San Vendemiano. Avvicinava le sue vittime chiedendo una sigaretta e le derubava

SAN VENDEMIANO Con una banale scusa avvicinava le sue vittime e, mentre le distraeva, sottraeva loro il portafogli. È stata proprio una delle sue “prede”, però, a scoprirlo e a farlo finire nei guai. Per un 19enne di origini marocchine di Sernaglia della Battaglia nella notte tra sabato e domenica sono scattate le manette per furto.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, al giovane “manolesta” sarebbero da attribuire almeno due colpi durante la notte all’interno di un locale di San Vendemiano. Le vittime dei furti sarebbero un 25enne e un 22enne. Sarebbe stato il più grande a sorprendere il ladro in azione. Lo straniero avrebbe utilizzato una delle scuse più comuni per avvicinare il malcapitato. Dopo avergli chiesto una sigaretta, gli avrebbe sottratto il portafogli per poi perdersi tra i clienti del locale.

Al momento dell’arrivo dei militari dell’Arma, è scattata la perquisizione nei confronti del 19enne, trovato in possesso dei portafogli trafugati e di circa 145 euro. Inevitabili, a quel punto, le manette. Il giovane è stato poi scarcerato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento