rotate-mobile
Cronaca

Ancora furti, colpite Gipiemme di Loria e abitazione di Zero Branco

Boom di saccheggi in provincia di Treviso: vittime, questa volta, una nota azienda che produce componenti per biciclette e una famiglia che si è vista sottrarre diversi elettrodomestici

Ancora furti nella Marca, che sembra non avere pace.

Verso le 4 e mezza della notte tra giovedì e venerdì, ignoti si sono introdotti all’interno dell’azienda Gipiemme di Loria, una ditta che produce componenti e materiali per biciclette.

La Gipiemme si è vista sottrarre numerosi cerchi per bici in carbonio e in alluminio.

Purtroppo, nel momento in cui i titolari si sono resi conto di essere stati derubati, i presunti ladri si erano già dileguati.

Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso, sia per rintracciare i malviventi che per quantificare il bottino.

Diverso, invece, il furto subìto da una famiglia di Zero Branco che, nella serata di giovedì, dopo essere rientrata nell’abitazione, si è accorta della mancanza di alcuni elettrodomestici, tra cui un macinino per caffè e un forno a microonde, più alcuni oggetti da cucina.

Immediata la denuncia ai carabinieri, ma ancora niente tracce dei ladri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora furti, colpite Gipiemme di Loria e abitazione di Zero Branco

TrevisoToday è in caricamento