Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ladri scatenati a Santa Maria del Rovere, tre case svaligiate

Raid dei banditi nel fine settimana, colpite tre case. I malviventi si sono dileguati con denaro in contanti, preziosi e diversi monili in oro

TREVISO — Gioielli, oggetti preziosi, denaro in contanti. Un bottino piuttosto ingente quello con cui è riuscita a fuggire una banda di ladri dopo aver svaligiato tre abitazioni a Treviso nel quartiere di Santa Maria del Rovere, tra sabato e domenica.

Come racconta la stampa locale, il primo colpo sarebbe stato ai danni di una famiglia. Una volta entrati nell’abitazione, i malviventi si sarebbero diretti immediatamente in camera da letto e avrebbero svuotato una cassetta con all’interno monili in oro e circa 600 euro in contanti. Preziosi e soldi alla mano, hanno tentato di entrare anche in un’abitazione al piano superiore, e la porta blindata non li ha certo fermati. Attraverso una scala sono riusciti a guadagnarsi l’accesso e, una volta dentro, si sono diretti anche in questo caso verso la camera da letto, dove avrebbero scassinato un’altra cassetta contenente dei preziosi.

Sempre a Santa Maria del Rovere, verso le 3 di notte una donna si è svegliata a causa del freddo proveniente dall’esterno. La finestra era aperta e non si era accorta di niente. Una banda di ladri le avrebbe portato via monili in oro  e circa 200 euro in contanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Santa Maria del Rovere, tre case svaligiate

TrevisoToday è in caricamento