menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme furti nella Marca: nascono le nuove ronde di quartiere 2.0

Ormai non si contano più i casi di furti che nelle ultime settimane si sono verificati nella Marca. Il Comune di Villorba chiede aiuto ai cittadini

VILLORBA - Non si placano gli episodi di furti che negli ultimi giorni stanno mettendo in ginocchio tutta la Marca trevigiana, soprattutto il territorio del Comune di Treviso, senza però dimenticare Villorba e gran parte della sinistra Piave. Si tratta soprattutto di furti notturni nelle abitazioni, spesso sorvegliate dai ladri per giorni prima di mettere a segno i colpi. Decine le famiglie prese di mira e bottini molto spesso ingenti a causa di furti di denaro, goielli e automobili.

Proprio per questo, alla luce dei recenti casi di furti che si sono susseguiti in numerose abitazioni del territorio, l’amministrazione comunale di Villorba invita i cittadini ad avvertire le forze dell’ordine (carabinieri e polizia locale) nel caso siano individuati movimenti sospetti nelle zone residenziali e non. Solitamente la fascia oraria in cui si sono registrati più episodi di furti è quella fra le 17,00 e le 20,00.

Già nella giornata di martedì inoltre, attraverso l’invio della newsletter comunale, il sindaco di Villorba Marco Serena aveva avvertito i cittadini iscritti, che hanno prontamente risposto, ringraziando per l’avviso e attivando un "passaparola" fra i propri contatti. Nel frattempo, a sostegno delle zone più colpite dai topi di appartamento, si è scatenato un vero proprio caso sociale su Facebook con l'apertura di decine di pagine dal nome "Sorvegliamo H24" (ormai diffuse quelle su Treviso, Ponzano Veneto, Postioma, Pieve di Soligo, Preganziol, Povegliano e Valdobbiadene) in cui i cittadini si possono mettere in contatto tra loro e segnalare episodi e persone sospette, per una novità 2.0 delle passate "ronde di quartiere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento