rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Zero Branco / Via I Maggio

Zero Branco, sette furti messi a segno la notte di Pasquetta

Furti e spari nella notte di Pasquetta a Zero Branco. Sette i colpi messi a segno in altrettante abitazioni e locali, dove qualche proprietario ha reagito sparando in aria

Nottata da incubo a Pasquetta per gli abitanti di Zero Branco. Ben sette tra aziende e abitazioni sono state "visitate" dai ladri, probabilmente gli stessi per tutti i colpi.

Verso mezzanotte i malviventi hanno tentato si svaligiare l'abitazione del proprietario della carpenteria di via Primo Maggio, che però li ha messi in fuga sparando dei colpi in aria con il proprio fucile.

Nel mirino dei ladri sono finiti anche la pasticceria in via Monte Piana, la ditta di ceramiche Zanibellato, l’officina di via Treviso, la trattoria-pizzeria "Da Maria" e la carrozzeria in via Manin.

I banditi, evidentemente alla ricerca di denaro, hanno ripulito la cassa della pasticceria e della ditta di ceramiche, mentre non hanno portato via nulla laddove, come nel caso dell'officina, non hanno trovato contanti. I danni maggiori li ha subiti la pizzeria, dove oltre al denaro i malviventi hanno trafugato anche un pc notebook, una forma di formaggio e alcune bottiglie di liquori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zero Branco, sette furti messi a segno la notte di Pasquetta

TrevisoToday è in caricamento