Furto alla sagra di mixer, centraline e tastiere: identificato l'autore del furto

L'episodio a Conscio a luglio. Un 37enne trevigiano è stato denunciato per il reato di ricettazione mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario

Indagine dei carabinieri

I carabinieri di Casale sul Sile e i militari della stazione di Treviso, hanno rinvenuto, al termine di specifica attività d’indagine culminata con una perquisizione domiciliare operata nei confronti di D.M. 37enne trevigiano, un mixer, alcune tastiere, le centraline di impianto sonoro professionale, del valore di circa 5mila euro. Il furto è avvenuto nell’arco notturno in occasione di una sagra in Conscio di Casale sul Sile, il 22 luglio scorso. L'indagine ha consentito di appurare che queste strumentazioni. Il 37enne è stato denunciato per il reato di ricettazione mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, un 42enne di Pordenone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento