Rompono il finestrino dell'auto per rubarle la borsa: caccia ai ladri

Il furto è avvenuto in via Matteotti a Maserada. Dentro alla borsa c'erano solo 5 euro. La denuncia della proprietaria su Facebook: «Sicuramente i ladri sono di queste zone»

In foto: l'auto derubata (Immagine tratta da Facebook)

Finestrino dell'auto in frantumi e la borsa con dentro tutti i documenti sparita nel nulla. Amara scoperta nel fine settimana appena trascorso per una giovane ragazza di Maserada sul Piave derubata dai ladri nelle scorse ore.

La ragazza aveva lasciato l'auto in via Matteotti, un posto che riteneva sicuro. In vista sul sedile del passeggero aveva lasciato il borsone della pallavolo mentre la borsetta personale era nascosta e non visibile dall'esterno dell'auto. I ladri che sono passati in zona non si sono fatti però nessun tipo di problema a rompere il vetro del finestrino e a scappare con a borsa nera della ragazza. All'interno c'era il portafoglio con dentro solo 5 euro. Il problema è che i banditi si sono portati via tutti i documenti della giovane: dalla patente alla carta d'indentità. La ragazza derubata ha deciso di lanciare un importante appello sui social prima rivolgendosi ai ladri: «Sicuramente siete di Maserada, perché in quel luogo (via Giacomo Matteotti) ci va solo gente del posto. Vi chiedo di potermi lasciare la borsa da qualche parte in modo che possa ritrovarla». Agli amici invece ha rivolto questo invito: «Se per caso qualcuno trovasse la borsa nera in qualche fosso o in qualche campo, per cortesia mi contatti, ci tengo davvero molto». L'episodio è stato segnalato alle forze dell'ordine ma, per il momento, dei ladri e della borsa non sembra esserci alcuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento