menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Titolare dell'azienda sorprende il ladro in azione e lo fa arrestare

Un giostraio di 40 anni è stato pizzicato nella notte tra martedì e mercoledì dal proprietario di una ditta di Paese mentre rubava

PAESE - E' stato pizzicato a rubare all'interno dell'azienda direttamente dal proprietario, per questo è finito in manette W.O., giostraio quarantenne pluripregiudicato, originario della provincia di Trento ma residente a Merlengo di Paese. Il titolare della ditta ha notato un'ombra sospetta all'interno dell'edificio, da qui la decisione di chiamare i carabinieri. 

I militari, precipitatisi sul posto, dopo pochi minuti sono riusciti a stringere le manette ai polsi del giostraio con l'accusa di furto aggravato. Il quarantenne, al momento dell'arresto, era già riuscito a rubare due batterie da un escavatore lì parcheggiato, refurtiva subito restituita al proprietario. Il giudice, dopo aver convalidato l'arresto nella giornata di mercoledì, ha disposto nei confronti del giostraio i domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento