menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno saltare in aria il bancomat a Mareno, bottino di 45 mila euro

Colpo alla Cassa di Risparmio del Veneto nella notte tra giovedì e venerdì. Con l'acetilene i banditi hanno fatto esplodere lo sportello

Colpo grosso alla Cassa di Risparmio del Veneto di Mareno di Piave. Un’esplosione e poi razzia di contanti. Alcuni banditi nella notte tra giovedì e venerdì hanno preso di mira la filiale di via Agosti e usando dell’acetilene hanno fatto saltare in aria lo sportello bancomat.

Ingente il bottino. Secondo le prime stime, infatti, i malviventi sarebbero riusciti a fuggire con 45 mila euro. I ladri hanno agito intorno alle 3 di notte, sicuri che nessuno potesse vederli e hanno messo a segno il colpo. L’esplosione ha danneggiato tutte le vetrate dell’istituto di credito compresi gli interni. La banca resterà chiusa almeno fino a lunedì per la manutenzione. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. Qualche aiuto per identificare i malviventi potrebbe essere fornito dalle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento