Esplosione nella notte: ladri fanno saltare il bancomat del Credito Cooperativo

E' successo alle ore 3.25 di domenica presso la sede della BCC Pordenonese in Via G. Garibaldi a Meduna di Livenza. Ancora da quantificare il bottino recueperato

E' ancora da quantificare il bottino rubato domenica notte, alle 3.25, dalla sede del Credito Cooperativo Pordenonese di via Garibaldi a Meduna di Livenza. Una banda di ladri, specializzata in questo tipo di furti, ha difatti fatto esplodere il bancomat della struttura così da rubare in pochi minuti il denaro lì contenuto prima di fuggire lontano da occhi indiscreti. Sul posto sono poi giunti i carabinieri che stanno ora indagando su quanto accaduto. Notevoli, infine, i danni alla struttura che ospita l'istituto bancario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento