Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca San Pelaio / Viale Della Repubblica

Ruba due bancomat a una donna in chiesa, sorpreso al prelievo

Giovedì notte un 40enne è stato notato mentre, incappucciato, si aggirava nel parcheggio del Panorama di Treviso. E' stato arrestato

Si aggirava incappucciato in piena notte, tra mercoledì e giovedì, allo sportello bancomat del supermercato “Panorama” di viale della Repubblica a Treviso, alla vista dei carabinieri si è levato il cappuccio e ha mostrato indifferenza. Ma non è bastato per calmare i sospetti dei militari che, avvicinatolo, gli hanno chiesto cosa stesse facendo. La risposta del 40enne, un trevigiano disoccupato, non li ha del tutto convinti: “Devo fare un prelievo bancomat con la carta della mia fidanzata”, peccato che non ricordasse il nome della compagna.

PRESA LA BANDA DEGLI ASSALTI AI BANCOMAT

Accompagnato in caserma per gli accertamenti, da un’immediata perquisizione dell’automobile è spuntato un altro bancomat. Entrambi erano stati rubati a una 64enne poche ore prima durante una funzione religiosa nella chiesa di San Bartolomeo, insieme al portafogli con 50 euro in contanti e i documenti. È finito in manette D.S.E. per ricettazione e incauto utilizzo di tessere bancomat. In attesa della direttissima di giovedì per il 40enne sono scattati i domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba due bancomat a una donna in chiesa, sorpreso al prelievo

TrevisoToday è in caricamento