menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un bancomat fatto saltare in aria, questa volta a Cavaso

Blitz dei ladri nella notte tra domenica e lunedì in piazza XIII Martiri a Caniezza. Il bottino è ancora in corso di quantificazione

CAVASO DEL TOMBA - Un altro assalto al bancomat nella Marca trevigiana. Dal mese di febbraio se ne contano almeno cinque: Breda, paderno del Grappa, Asolo, Sernaglia della Battaglia e Oderzo. Questa volta i ladri hanno colpito a Cavaso del Tomba, alla filiale della banca di Credito Cooperativo di piazza XIII Martiri a Caniezza.

Il colpo è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì intorno alle due e mezza. I malviventi hanno utilizzato probabilmente dell'esplosivo e hanno fatto saltare in aria lo sportello dell'istituto di credito. Ancora in corso di quantificazione il bottino con cui sono riusciti a fuggire. 

Sul posto si sono precipitati i carabinieri per effettuare i rilievi. Al setaccio le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della banca e di tutta la zona, per cercare di dare un volto ai banditi. Ingenti i danni causati dall'esplosione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento