menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna derubata al comitero di Trevignano, sparisce la sua borsa

Si è distratta per qualche attimo e un ladro le ha rubato la borsetta. Si è guardata intorno ma del malvivente non c'era nessuna traccia

TREVIGNANO - Stava ricordando un parente defunto, preparava la tomba, la puliva in vista dei prossimi giorni di commemorazione. Aveva appoggiato la sua borsa sulla tomba e si è distratta per qualche momento. Pochi attimi più tardi la borsa era sparita. L'odioso furto si è verificato negli ultimi giorni all'interno del cimitero di Trevignano/Falzè ai danni di una donna residente nel territorio comunale.

Appena accorta che la sua borsetta era sparita si è guardata intorno, ma del ladro non c'era più alcuna traccia. Non le è rimasto che segnalare la spiacevole vicenda che le era capitata, di cui è venuta a conoscenza anche l'amministrazione comunale. In questi giorni, infatti, con una festività ricorrente, sono molti i cittadini impegnati nella sistemazione delle tombe e nelle operazioni di pulizia cimiteriale. Proprio per il maggiore via vai al camposanto, è necessario più che mai prestare attenzione a questo genere di episodi. La celebrazione di Ognissanti, infatti, potrebbe attirare l'attenzione di ladri senza cuore che potrebbero spostarsi nei cimiteri. Anche lo stesso Comune ha voluto lanciare un segnale di allerta: "Il consiglio - si legge in una nota - è di prestare molta attenzione ai propri effetti personali, di non portare con sé in cimitero oggetti di valore o grosse somme di denaro e, comunque, di non lasciarli incustoditi in auto".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento