Cronaca Santa Maria del Rovere / Via Fonderia

Ruba alla festa di Natale in Fonderia: ivoriano viene arrestato

Era ospite del locale Mesdames e ha rubato una borsetta di una 30enne. Arrestato dalla polizia, ferisce due agenti mandandoli in ospedale

TREVISO - Ha deciso di rubare una borsetta ad una festa natalizia pensando di poterla fare franca, ma ha finito la nottata in commissariato dove è stato arrestato per furto aggravato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e rifiuto di concedere le proprie generalità.

Si tratta di un ivoriano 31enne residente a Conegliano che nella notte tra martedì e mercoledì ha letteralmente creato scompiglio all'interno del noto locale "Mesdames" in zona Fonderia a Treviso. Durante la festa natalizia della discoteca infatti, verso le 3.45 del mattino, una 30enne trevigiana si è accorta di essere stata derubata della borsetta dove al suo interno aveva tutti i propri documenti, oltre che diverso denaro contante. Subito i sospetti sono ricaduti su un uomo di colore che aveva visto aggirarsi per diverso tempo vicino al proprio tavolo, ma di lui non si vedeva traccia e per questo è stata chiamata la polizia che in breve ha raggiunto il luogo del furto.

Nel frattempo però, pensando di non essere stato notato, l'ivoriano è tornato nel locale dopo aver trafugato circa 70 euro e un telefono cellulare, non più ritrovati, abbandonando la borsetta all'interno dei bagni e tenendosi in tasca i documenti della ragazza. Alla vista degli agenti di polizia però, l'uomo ha subito tentatato di disfarsi della carta d'identità e della patente della 30enne lanciandoli da un grata all'esterno dell'immobile, ma subito è stato bloccato dalle forze dell'ordine. A quel punto però diversi avventori alticci, che si trovavano all'interno del locale, hanno cercato di prendere le difese del 31enne impedendo agli agenti di arrestarlo tanto che è stato necessario l'intervento di un'ulteriore pattuglia per calmare gli animi bollenti della clientela.

Solo una volta riportata alla normalità la situazione l'uomo è stato arrestato e portato in commissariato dove però ha ferito con una testata una poliziotta e ferito ad una mano un altro agente, entrambi poi refertati con 5 giorni di prognosi. Per l'ivoriano sono a quel punto scattati gli arresti domiciliari, anche perchè senza precedenti penali in passato. Sarà ora compito invece dell'ufficio immigrazione controllare la validità del permesso di soggiorno dell'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba alla festa di Natale in Fonderia: ivoriano viene arrestato

TrevisoToday è in caricamento