Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro / Viale Trento e Trieste

Dimentica la borsa in stazione, gliela rubano ma il ladro viene fermato

Denunciato un uomo di 44 anni originario della provincia di Venezia. Nei giorni scorsi in stazione a Treviso aveva cercato di rubare la borsa smarrita da una viaggiatrice. Blitz della Polfer

Volante della Polizia in stazione dei treni a Treviso (Foto d'archivio)

E’ di 1911 identificati e 8 denunciati il bilancio dei controlli della Polizia ferroviaria del Veneto nella settimana appena trascorsa. Ben 186 i pattugliamenti nelle stazioni e 7 i servizi antiborseggio, attuati in abiti civili da personale della squadra di Polizia giudiziaria.

In concomitanza con il primo controesodo estivo, gli agenti della Polfer hanno intensificato le misure di vigilanza e controllo negli stazioni ferroviarie di competenza, soprattutto in quelle maggiormente interessate dal transito di passeggeri, dove è stata  riservata una particolare attenzione anche al monitoraggio del rispetto delle norme anti Covid-19. Nella stazione di Treviso Centrale è stato denunciato un 44enne residente in provincia di Venezia che si era impossessato della borsa dimenticata da una viaggiatrice. Le indagini, svolte anche con il supporto della visione delle telecamere, hanno consentito agli agenti di individuare il responsabile e procedere nei suoi confronti; la borsa è stata restituita  alla legittima proprietaria, con tutto il suo contenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica la borsa in stazione, gliela rubano ma il ladro viene fermato

TrevisoToday è in caricamento