I ladri rubano 120 calze della Befana preparate dalla Pro Loco per i bambini

Il furto è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 5 gennaio a Breda di Piave. I malviventi sono fuggiti con un bottino del valore di quasi 500 euro. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Calza della Befana (Foto d'archivio)

Non si sono fermati nemmeno davanti alle calze preparate dalla Pro Loco per i bambini di Breda di Piave e sono fuggiti, poche ore prima dell'Epifania, con un bottino di quasi 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto vile e meschino in Via delle Risorgive nel primo pomeriggio di domenica 5 gennaio. Tra mezzogiorno e le tre di pomeriggio un gruppo di ignoti malviventi è riuscito a introdursi nella sede della Pro Loco di Breda, pronta a festeggiare l'Epifania con il tradizionale Panevin che si sarebbe dovuto svolgere la sera. Per l'occasione i volontari avevano preparato 120 calzette della Befana da regalare ai bimbi che sarebbero arrivati per il Panevin della sera. I ladri hanno anticipato gli organizzatori facendo sparire non solo le calzette piene di doni ma anche diversi viveri conservati in frigo dalla Pro Loco e diversi spiccioli presenti nei registratori di cassa. Quando i vertici della Pro Loco sono tornati in sede non hanno potuto far altro che constatare il furto, denunciandolo ai carabinieri di Maserada. Della refurtiva e dei ladri però non si è più trovata traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento