menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rubare al Card di San Polo di Piave, sorpreso da due operai: fermato l'uomo

Intimato dai due operai che l'avrebbero sorpreso a rubare televisori e altro materiale, il ladro si sarebbe dato alla fuga a bordo della sua auto

SAN POLO DI PIAVE Avrebbe proseguito indisturbato il suo furto un uomo di origine marocchine residente a Vazzola, se non fosse stato per l'allarme lanciato da due operai che avrebbero sorpreso il malvivente, intento ad asportare televisori e altro materiale dalla eco struttura intercomunale di San Polo di Piave.

Il fatto sarebbe accaduto nella mattinata di martedì quando, i due operai del comune di Cimadolmo, avrebbero intimato il nordafricano a fermarsi, il quale vistosi braccato sarebbe salito nella propria auto, con la merce appena trafugata e si sarebbe dato alla fuga. I due uomini non perdendosi d’animo avrebbero tempestivamente avvisato il comando della polizia locale dell'episodio da lì a poco accaduto.

Immediato l’intervento di una pattuglia del corpo intercomunale che, dopo poche decine di minuti, avrebbe rintracciato il ladro nel comune di Vazzola. Bloccato l'uomo è stato immediatamente condotto nella struttura del comando dove in seguito si è proceduto a suo carico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento