menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano il cellulare a uno studente di 11 anni, due uomini denunciati

I carabinieri di Riese Pio X hanno segnalato all'autorità giudiziaria due cittadini provenienti dal Kosovo per un furto ai danni di un ragazzino

RIESE PIO X- Furto e ricettazione, sono queste le accuse con cui i carabinieri di Riese Pio X hanno fermato due cittadini originari del Kossovo, nella giornata di sabato. Tutto è partito dalla segnalazione di un ragazzino di soli 11 anni che era stato derubato del suo telefono cellulare nella mattinata di sabato.

Le forze dell'ordine si sono messe subito al lavoro per identificare il possibile responsabile e dopo attente indagini sono riusciti a denunciare all'autorità giudiziaria due ragazzi di appena 14 e 18 anni, ritenuti responsabili della scomparsa del telefonino. I due sono originari del Kossovo ma entrambi vivono in provincia di Treviso. Per loro è scattata l'accusa di furto e ricettazione per la quale saranno chiamati a rispondere nel corso dei prossimi giorni davanti all'autorità competente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento