menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto al Tiziano, ladri fanno incetta di smartphone e tablet

La notte tra sabato e domenica dei banditi si sono introdotti da Leclerc a San Biagio di Callalta, razziando il reparto di telefonia e informatica

Ignoti hanno fatto razzia, la notte tra sabato e domenica, al centro commerciale Leclerc del Tiziano, a San Biagio di Callalta.

Come riporta la Tribuna di Treviso, i malviventi si sono introdotti nel negozio, forzando una porta di sicurezza probabilmente con un piede di porco, e hanno svaligiato il reparto di telefonia e informatica. Incuranti delle telecamere di videosorveglianza e delle ronde delle forze dell'ordine, i ladri hanno agito indisturbati.

Smartphone, accessori per la telefonia, tablet e strumenti multimediali: il bottino dei malviventi è consistente.

A dare l'allarme ai carabinieri è stato un vigilantes dell'istituto di sorveglianza che collabora con il centro commerciale, che si è accorto della porta forzata. Troppo tardi però perché i ladri potessero essere inseguiti e catturati.

Ora saranno visionate le immagini delle telecamere, nella speranza che i dispositivi abbiano immortalato i malviventi, mentre la direzione del centro commerciale fa la conta dei danni e della merce rubata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento