menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a rubare al centro di raccolta, inseguiti e arrestati

Due 29enni di Loreggia e Riese Pio X sono stati arrestati martedì sera dai carabinieri dopo un furto a Istrana e un inseguimento

ISTRANA Dopo aver saccheggiato il centro di raccolta si sono dati alla fuga. I carabinieri li hanno inseguiti riuscendo a bloccarli poco dopo e recuperando l’intera refurtiva. Sono finiti nei guai martedì sera due giovani stranieri che sono stati arrestati dai militari della stazione di Istrana con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I due, un 29enne magrebino di Loreggia (Padova) e un coetaneo romeno di Riese Pio X, entrambi con precedenti, sono stati sorpresi a rubare vario materiale dal centro di raccolta. Vistisi scoperti, hanno tentato la fuga a bordo di un furgone e ne è nato un inseguimento, terminato poco distante quando i giovani sono stati bloccati e arrestati. Giovedì mattina il giudice durante il processo per direttissima ha convalidato l’arresto disponendo nei loro confronti l’obbligo di firma due volte a settimana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento