Cronaca Via Lamberto Chisini

Furto di metalli, un bottino di 6 mila euro alla Cmt di Pieve di Soligo

Sotto analisi da parte degli investigatori, le immagine delle telecamere della videosorveglianza della zona. Al momento le indagini sono condotte dai carabinieri di Vittorio Veneto

PIEVE DI SOLIGO  Sembrerebbero inarrestabili i furti di metalli registrati nel territorio della Marca trevigiana, un business della malavita che pare non avere alcun freno. Ad essere colpita questa volta sarebbe la Cmt di Pieve di Soligo in via Chisini, che nella notte di lunedì si è vista fare razzia di materiale ferroso, trovato all'esterno del capannone, per un valore complessivo di circa 6 mila euro.

Di fondamentale importanza le immagini rilevate dalle telecamere della videosorveglianza della zona, ora sottoposte ad analisi da parte degli investigatori. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, la banda sembrerebbe essere composta da tre-quattro persone, i carabinieri di Vittorio Veneto stanno al momento effettuando le indagini del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di metalli, un bottino di 6 mila euro alla Cmt di Pieve di Soligo

TrevisoToday è in caricamento