menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due giovani sorpresi a rubare estintori e subito denunciati

Un 24enne di Mareno e un 18enne di Conegliano, di origine straniera, sono stati sorpresi dalla polizia. Erano completamente ubriachi

CONEGLIANO — Hanno rubato alcuni estintori e li hanno caricati a bordo della loro auto. Ma non si sono resi conto che ad osservarli in quegli istanti in cui loro si stavano probabilmente divertendo c’era la polizia, che poco più tardi li ha denunciati.

Due giovani stranieri, un 18enne residente a Conegliano e un 24enne di Mareno di Piave, entrambi provenienti dall’Europa dell’Est, sono stati pizzicati in via La Marmora, a Conegliano, mentre rubavano degli estintori da un condominio.

Erano ubriachi fradici. Gli agenti del Commissariato li hanno notati e immediatamente fermati, denunciandoli per furto, danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento