Cronaca Via Tintoretto

Furto in azienda con inseguimento nella notte: i ladri riescono a fuggire

Domenica 30 maggio i carabinieri di Mogliano Veneto sono intervenuti per un furto ai danni dell'azienda Brevi Spa. Indagini in corso, ritrovata una delle auto usate per la fuga e abbandonata nei campi

Intervento dei carabinieri

Erano le 3.50 di domenica notte, 30 maggio, quando i carabinieri di Mogliano Veneto sono intervenuti in Via Tintoretto per un furto in corso all'interno della ditta Brevi Spa, specializzata nella rivendita di materiali elettronici.

All'altezza di Via Giotto i militari dell'Arma si sono trovati la strada bloccata da un furgone Mercedes, posizionato di traverso dai ladri per bloccare la carreggiata. All'arrivo dei carabinieri i ladri sono fuggiti in auto verso Casale sul Sile. Ne è nato un inseguimento al termine del quale i malviventi sono riusciti a far perdere le loro tracce. Da una prima ricostruzione dell'accaduto i ladri avrebbero fatto irruzione dal cortile della ditta, tranciando la catena del cancello dopo aver sfondato il portone del magazzino, usando uno dei veicoli come ariete. Spariti materiali ed apparecchiature elettroniche, per un danno complessivo ancora in corso di quantificazione. Il furgone utilizzato per bloccare la strada di accesso era stato rubato poco prima del furto da una ditta non molto distante. I carabinieri hanno individuato e recuperato nelle scorse ore una delle auto utilizzate dai ladri per la fuga: era stata abbandonata nelle campagne fuori Mogliano Veneto. Le indagini, ancora in corso, sono seguite dai carabinieri di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in azienda con inseguimento nella notte: i ladri riescono a fuggire

TrevisoToday è in caricamento