menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba un iPhone 5S in centro città, ma poi viene scoperto e denunciato dai carabinieri

Protagonista, suo malgrado, un 36enne marocchino che è stato fermato vicino alla stazione ferroviaria di Montebelluna. La vittima del furto un 23enne connazionale di Vidor

MONTEBELLUNA I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Montebelluna hanno denunciato in stato di libertà, per ricettazione, un 36enne cittadino marocchino residente a Casale sul Sile, già pluripregiudicato per delitti contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti.

L'uomo infatti, nella tarda serata di venerdì, è stato fermato durante un posto di controllo in piazza IV Novembre, nei pressi della stazione ferroviaria, e trovato in possesso di un iPhone 5S della Apple e risultato oggetto di furto, nello stesso pomeriggio, ai danni di un connazionale di anni 23 residente a Vidor e che aveva precedentemente sporto denuncia presso la caserma dell’Arma in via Jacopo Sansovino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento