rotate-mobile
Cronaca Ormelle

Vanno alla comunione della nipote, i ladri gli svaligiano casa

Furto domenica pomeriggio, 15 novembre, a Ormelle dove i ladri hanno messo a soqquadro l'abitazione di una coppia di mezza età. Rubati soldi in contanti e un orologio placcato oro

Hanno svaligiato la casa di una coppia di mezza età che era da poco tornata dalla comunione della nipotina. E' bastato che marito e moglie uscissero per degli acquisti dal fruttivendolo per avere la brutta sorpresa.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", il furto è avvenuto domenica 15 novembre dopo le ore 17. Usando un bastone i banditi hanno divelto l'antifurto, gettando in acqua la sirena dell'allarme per agire indisturbati. A quel punto, dopo aver forzato la serratura sono entrati in casa. La coppia di coniugi era rimasta a festeggiare la comunione della nipotina fino a metà pomeriggio. Poco prima che i ladri entrassero in azione marito e moglie erano addirittura tornati a casa a cambiarsi per andare dal fruttivendolo. Il caso ha voluto che la signora tenesse con sé i gioielli indossati per la festa. Dopo aver passato in rassegna tutte le stanze, i banditi sono fuggiti con un orologio placcato oro e qualche decina di euro in contanti. Bottino magro, ma la sensazione di rientrare e trovarsi la casa sottosopra non è stata certo piacevole. La coppia ha subito segnalato l'accaduto ai carabinieri. I responsabili, nel frattempo, restano a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanno alla comunione della nipote, i ladri gli svaligiano casa

TrevisoToday è in caricamento